Cinque anni di Pontificato per Papa Francesco

di Pubblicato in Approfondimenti, Dal Vaticano, News


Cinque anni di Pontificato per Papa Francesco.

Sono passati cinque anni da quando Jorge Mario Bergoglio è stato eletto Papa a marzo 2013. “Siete andati a prendere un Papa che viene dalla fine del mondo” queste le prime parole del nuovo Vescovo di Roma cinque anni fa che scelse per la prima volta il nome di Francesco.

Papa Francesco, forse già dalla scelta del nome dovevamo aspettarci un cambiamento sia tra le mura del Vaticano, che nelle scelte delle nomine dei nuovi Cardinali o ancora nella decisione di un Anno Santo straordinario della Misericordia.

Un Papa, il 266 esimo della storia che ha portato nella chiesa un’aria di rinnovamento, una rigenerazione partita dall’interno, dagli uomini più vicini a Papa Francesco. Un Pontefice che con grande coraggio si è schierato a favore dei poveri dei più deboli senza sottrarsi dal denunciare soprusi, scandali, abusi e iniquità presenti nella chiesa e in tutto il mondo.

Un Papa  sensibile al Creato come San Francesco che ha sottolineato l’importanza della salvaguardia della Terra Comune con l’Enciclica: “Laudato Sì”, dove San Francesco in questo bel Cantico ci ricordava che la Nostra Casa Comune è come una sorella con la quale condividiamo l’intera esistenza e come una madre premurosa ci accoglie.

Un papato, il suo, nato in seguito alla rinuncia di Papa Benedetto XVI, nominato in seguito Papa Emerito, e dove oggi alla vigilia del quinto anniversario del conclave con una lettera rifiuta i pregiudizi accostati a Papa Francesco che lo considerano: “Un Papa pratico e privo di una teologia specifica, mentre Papa Ratziger sarebbe una teorico della teologia distaccato dalla realtà”.

La lettera di Benedetto XVI, letta  dal prefetto della Segreteria per la Comunicazione Dario Viganò durante la presentazione della collana “La Teologia di Papa Francesco” rivendica la considerazione che: i due pontificati godono di “una continuità interiore” pur con le loro “differenze di temperamento”. Non è la prima volta che il Papa Emerito sostenga vivacemente il suo successore, nel 2016 in occasione del libro-intervista “Per mezzo della fede” affermava: “Papa Francesco si trova  del tutto in accordo con la linea che pone la misericordia al centro del messaggio cristiano”.

Auguri di buon proseguimento nel Pontificato Papa Francesco!

Pregheremo per Lei! Come spesso ci ricorda.

Autore: Franco Collodet

Sociologo e scrittore, studi specialistici in gestione delle politiche sociali. Studi specialistici in Scienze Storico-Antropologiche delle Religioni, professore presso l’Istituto Volterra-Elia di Ancona. Master presso la Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa di Rimini. Esperto dei cammini religiosi in Europa e in Medio Oriente.