Come si può partecipare alla Messa che Papa Francesco celebra a Santa Marta?

di Pubblicato in Approfondimenti, News

Dal lunedì al sabato, alle ore 7.00, Papa Bergoglio celebra la Santa Messa nella piccola Cappella di Casa Santa Marta, la residenza che ha scelto come abitazione.
Moltissimi sono i fedeli che desiderano partecipare alla Funzione per ascoltare le parole del Pontefice e per avere anche l’opportunità di ricevere il breve saluto personale che Papa Francesco dedica a ciascuno dei presenti al termine della cerimonia.

Purtroppo la Cappella di Santa Marta è molto piccola: ci sono circa 50 posti e la metà di questi viene riservata ogni giorno a rotazione ad un sacerdote di una delle numerose parrocchie della Diocesi di Roma, di cui il Santo Padre è Vescovo, e ad alcuni suoi fedeli.
I posti restanti, circa 25 al giorno, sono disponibili per i fedeli che faranno domanda; ogni giorno arrivano migliaia di richieste da tutto mondo e, naturalmente, le liste d’attesa sono diventate lunghissime.

I criteri di selezione per l’accettazione delle richieste sono del tutto casuali e non valgono più raccomandazioni o la conoscenza con altri prelati.
In Aprile il Papa ha fatto diramare una circolare firmata dalla sua segreteria particolare che recitava: “A causa dell’elevato numero delle richieste che provengono da ogni parte del mondo, non è possibile accogliere la domanda di partecipare alla celebrazione nella Domus Sanctae Martae. Chi lo desidera può prendere parte all’udienza generale del mercoledì, facendo richiesta dei biglietti alla Prefettura della Casa Pontificia”.

Chi vuole provare ed è disposto ad aspettare anche diversi mesi per realizzare questo desiderio, può inviare una domanda di partecipazione per posta ordinaria al seguente indirizzo:
Segreteria di Sua Santità Francesco, Casa Santa Marta – 00120 Città del Vaticano
Nella richiesta debbono essere indicati il numero di persone e tutti dettagli per poter essere ricontattati (nome, cognome, indirizzo e telefono), oltre a eventuali motivazioni ordinarie o straordinarie quali, ad esempio, anniversari, ricorrenze …

Come è facile immaginare, non si può richiedere una data specifica: qualora la richiesta venga accolta, è possibile accettare soltanto la data proposta dalla Segreteria di Sua Santità nella risposta.
La risposta arriverà tramite lettera e questa servirà anche da lasciapassare per arrivare a Casa Santa Marta. L’appuntamento sarà per le 6.30 – 6.45 alla residenza papale, quindi il gruppo di fedeli al completo verrà introdotto in cappella, poco prima dell’arrivo di Papa Francesco.

Prima di inoltrare qualsiasi richiesta, suggeriamo comunque di contattare la Prefettura della Casa Pontificia (dalle ore 9 alle ore 13) per le opportune conferme e/o le rettifiche del caso, ai numeri: (+39 06 698 848 76) – (+39 06 698 831 14) – (+39 06 698 832 73).

Ricordiamo a tutti che la messa di Papa Francesco è comunque ascoltabile tutte le mattine in diretta grazie alla Radio Vaticana.

Qui trovate le schede delle strutture che potete contattare direttamente per organizzare al meglio il vostro soggiorno a Roma e nella provincia

Autore: Redazione