Papa Francesco quattro anni di pontificato

di Pubblicato in Dal Vaticano, Eventi, News

Il 13 marzo del 2013 veniva eletto Papa il cardinale argentino Jorge Mario Bergoglio. Il vescovo di Roma sceglierà il nome di Francesco in onore del Poverello d’Assisi. Il primo gesuita a diventare Papa ed il primo Pontefice nato nel continente americano anche se di origini italiane. E’ il 266esimo Papa della storia dopo che Joseph Ratzinger  Papa Benedetto XVI  ha deciso di rinunciare al pontificato il 28 febbraio del 2013.

Papa Jorge Mario Bergoglio  eletto al quinto scrutinio si definirà lui stesso venuto “dalla fine del mondo”. In questi quattro anni di pontificato  ha saputo attirarsi i cuori di molti fedeli in tutte la parti del mondo, seminando misericordia e volgendo lo sguardo verso gli ultimi.

Il motto episcopale che compare sullo stemma adottato da Papa Francesco è:

Miserando atque eligendo

Traducibile:

Lo guardò con sentimento di pietà (misericordia) e lo scelse.

« Gesù vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: “Seguimi” (Mt 9, 9). Vide non tanto con lo sguardo degli occhi del corpo, quanto con quello della bontà interiore. Vide un pubblicano e, siccome lo guardò con sentimento di amore e lo scelse, gli disse: “Seguimi”. »

 

 

Autore: Franco Collodet

Sociologo e scrittore, studi specialistici in gestione delle politiche sociali. Studi specialistici in Scienze Storico-Antropologiche delle Religioni, professore presso l’Istituto Volterra-Elia di Ancona. Master presso la Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa di Rimini. Esperto dei cammini religiosi in Europa e in Medio Oriente.