Pellegrinaggio Ancona-Roma, percorrendo a piedi l’antica Via Lauretana

di Pubblicato in Eventi, Giubileo della Misericordia, Percorsi ed itinerari

Pellegrinaggio Ancona-Roma

Il prossimo 13 luglio, in occasione dell’anno giubilare della misericordia, partirà dalla Cattedrale di San Ciriaco ad Ancona un pellegrinaggio a piedi con destinazione Roma. La partenza sarà preceduta dalla santa messa celebrata alle ore 8.00 nella Cattedrale dal Cardinale Edoardo Menichelli, che al termine benedirà i pellegrini.

L’iniziativa  promossa da Vaticano.com e da mandalatuapreghieraagerusalemme.org vedrà la partecipazione nel gruppo di pellegrini del prof. Franco Collodet già conosciuto per aver percorso a piedi nel 2014 il cammino da Ancona a Gerusalemme.

Da Ancona a Roma si ripercorreranno nella fede gli antichi tracciati della via lauretana, passando per strade e sentieri in parte abbandonati toccando città, borghi, paesi e contrade di grande bellezza. Il pellegrinaggio è un cammino, un percorso interiore è la metafora della vita, una decisione importante, un distacco da tutte le abitudini,  un cambiamento nello scorrere del tempo e quindi una strappo inarrestabile. Il cammino agisce dentro, soprattutto per  il pellegrino che tende a raggiungere un certo luogo ma, non ha fretta di raggiungerlo, per lui la strada non è affatto un ostacolo ma, un mezzo per raggiungere la meta che man mano gli svela il vero senso della vita.

Lungo il cammino il tempo assume un diverso valore, le soste, le riprese, le scelte  aprono alla visione della realtà aiutando le persone ad interiorizzare spazio e tempo che nella società di oggi sembrano sempre più distanti e rarefatte. Il pellegrinaggio è un’occasione per pochi, un’opportunità dove l’uomo può sperimentare soffermandosi  “lungo il cammino della vita” incontrando l’arte, la storia, la cultura, la natura. Dove ogni persona può incontrarsi con se stessa e con Dio, condividendo, ascoltando,dialogando  nella pace e nell’amore.

Tutti possono partecipare a questo pellegrinaggio, anche solo percorrendo alcune tappe. Questo l’itinerario:

 Ancona, Duomo, partenza  alle ore 8.00 dopo benedizione.
1° Giorno: 13 luglio – arrivo ad Osimo
2° Giorno: 14 luglio – arrivo a  Loreto
3° Giorno: 15 luglio – arrivo a  Treia
4° Giorno: 16 luglio – arrivo a  Belforte del Chienti
5° Giorno: 17 luglio – arrivo a  Serravalle del Chienti
6° Giorno: 18 luglio – arrivo a  Foligno
7° Giorno: 19 luglio – arrivo a  Spoleto
8° Giorno: 20 luglio – arrivo a Terni
9° Giorno: 21 luglio – arrivo a Narni
10° Giorno: 22 luglio – arrivo a  Otricoli
11° Giorno: 23 luglio – arrivo a  Civita Castellana
12° Giorno: 24 luglio – arrivo a  Rignano Flaminio
13° Giorno: 25 luglio – arrivo a  Riano, Convento cappuccini
14° Giorno: 26 luglio – arrivo a  Prima Porta
15° Giorno: 27 luglio – arrivo a  Roma, Vaticano

 

Lungo il cammino per la notte è prevista  un’accoglienza  povera, con sacchi a pelo e materassini che ognuno dovrà portare con se, è necessaria la Carta del Pellegrino.

Maggiori informazioni verranno pubblicate nei prossimi giorni.

 

Autore: Redazione