Santuario Madonna delle Caneve - Sotto Il Monte Giovanni XXIII

LA STORIA Il Santuario della Madonna delle Caneve (= cantine), costituisce uno dei più bei ricordi dell'infanzia di Papa Giovanni XXIII, che vi si recava spesso, accompagnato dalla madre: qui ha celebrato per l'ultima volta il 26 agosto 1958, due mesi prima di essere eletto papa. Il piccolo Santuario delle Caneve, di origine trecentesca, si trova alle falde del Monte Canto; è preceduto da un portico a quattro colonne, ha un'alta finestra nella facciata e all'interno si venera una bella Madonna con Bambino.La Chiesa parrocchiale a unica navata, fu completata nel 1959 con una nuova facciata con le statue dei quattro evangelisti; l'anno seguente fu elevato l'alto campanile in cui fu collocato un concerto di otto campane.L'altare maggiore è stato donato da Papa Giovanni, mentre l'altare a destra viene dalla vecchia Chiesa di S.Giovanni che era sul colle.


Non sono ancora state pubblicate delle testimonianze su questo sanuario.

Puoi essere il primo a raccontare le tue esperienze in questo luogo.

Scrivici la tua testimonianza

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy di Vaticano.com e acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/03 e successive.


Mappa