Santuario Santa Maria Delle Grazie

La Storia

Il Santuario, iniziato nel IV-V secolo, fu rifatto nel VI secolo e trasformato secondo lo stile barocco nel 1640. I restauri del 1929 hanno portato alla luce parti dell'edificio primitivo. Sembra che la costruzione sia stata dedicata alla Madonna "Theotokos" e che abbia quindi assunto durante la dominazione veneziana il titola di S. Maria delle Grazie.

Il Santuario

La facciata è a doppio spiovente, con una trifora e l'interno a tre navate con colonne in marmo greco e capitelli bizantini. Nella navata destra si trovano resti di pavimento a mosaico e transenne scolpite risalenti alla Chiesa primitiva.

Non sono ancora state pubblicate delle testimonianze su questo sanuario.

Puoi essere il primo a raccontare le tue esperienze in questo luogo.

Scrivici la tua testimonianza

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy di Vaticano.com e acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/03 e successive.


Mappa