Santuario Santa Maria Di Carpignano

La Storia

Nel 1150 fu prodigiosamente trovata da un pastorello la taumaturga immagine di Maria SS. Di Carpignano sul luogo dell'attuale Santuario. La preziosa icona fu subito oggetto di venerazione. Venne costruita una Chiesa ù, affidata all'Ordine Teutonico. Nel 1859 la popolazione di Grottaminarda, di cui Carpignano è una frazione, ottenuta la pioggia dopo un periodo di siccità, fece voto di costruire una nuova Chiesa, che fu poi inaugurata nel 1861. Nel 1901 il nuovo Santuario fu affidato ai Padri Mercedari che vi costruirono il Convento. Nel 1911 fu eretto a Parrocchia.

Il Santuario

Nell'agosto del 1945 la Madonna fu solennemente incoronata. Nel 1980 la cupola e la volta della Chiesa crollarono e gli affreschi vennero persi. La Chiesa fu ricostruita e aperta al culto nel 1988. Accanto è stata edificata una Casa di accoglienza.

Non sono ancora state pubblicate delle testimonianze su questo sanuario.

Puoi essere il primo a raccontare le tue esperienze in questo luogo.

Scrivici la tua testimonianza

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy di Vaticano.com e acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/03 e successive.


Mappa