Santuario Basilica di Santa Maria ad Martyres o Pantheon

Ordine del Santuario: Santuario dedicato a Santa Maria.

Storia: Il Pantheon o tempio di tutti gli dei è un edificio della Roma antica, costruito come tempio dedicato a tutte le divinità passate, presenti e future. Gli abitanti di Roma lo chiamano “la Rotonda”, da cui deriva anche il nome della piazza antistante. Fatto ricostruire dall'imperatore Adriano intorno al 118 e il 128 d.C., dopo che gli incendi dell'80 e del 110 d.C. L'edificio del Pantheon è inscrivibile in una sfera perfetta, rispondendo a criteri classici di architettura equilibrata e stabile, questi principi sono sintetizzati dall'armonia delle linee e dal calcolo perfetto delle geometrie delle masse.[

Nel VII secolo il Pantheon venne convertito in basilica cristiana, chiamata Santa Maria della Rotonda, o Santa Maria ad Martyres, il che gli ha consentito di sopravvivere quasi integro alle spoliazioni apportate agli edifici della Roma classica dei papi.

Santo del Santuario:  Santa Maria ad Martyres

Da vedere: La Basilica di S. Maria ad Martyres, meglio conosciuta come Pantheon, ospita l’antichissima Icona bizantina della Vergine col Bambino che l’Imperatore Foca donò al Papa S. Bonifacio IV nel 609 in occasione della Dedicazione dell’antico tempio pagano al culto cristiano. Santuario Basilica di Santa Maria ad Martyres o Pantheon ospita l'antichissima Icona bizantina della Vergine col Bambino.

Utility: Lilium Touch è un totem con un monitor touch screen da 19“,offre un menu di multimedia, storie, app e icone che danno accesso a pagine d'informazione, animazioni, video, contenuti 3D e mappe interattive.

Prodotti: Presso il desk accoglienza D'Uva Workshop potete trovare una selezione di articoli del Pantheon: guide, cartoline, segnalibri, rosari e altri oggetti di merchandising. I ricavati delle vendite di questi articoli servono per sostenere le attività del Pantheon.

Esperienze spirituali: In questo splendido contesto architettonico è possibile raccogliersi in contemplazione e preghiera.

Festività significative: Santa Maria 1 gennaio.

Libro consigliato: Luca Beltrami, Il Pantheon. La struttura organica della cupola e del sottostante tamburo. Le fondazioni della rotonda, dell'avancorpo e del portico. Coi rilievi e i disegni dell'arch. P. O. Armanini, Milano, 1898

Curiosità: Un miracolo di architettura rende il Pantheon una sfera perfetta perché la sua altezza è uguale al suo diametro: 43 m e 44 cm per 43 m e 44 cm. Equilibrio e stabilità sono i principi a cui si attenevano gli antichi architetti. E nel Pantheon sono sintetizzati dall’armonia delle linee e dal calcolo perfetto delle geometrie delle masse.

Una tradizione popolare romana narra del fossato attorno alla rotonda, la leggenda narra sia stato scavato da un diavolo che attendeva il pegno di Pietro Bailardo per i suoi servigi. Il mago una volta uscito dal Pantheon pagò il diavolo con quattro noci e si rifugiò nella chiesa, il diavolo, arrabbiato per l'oltraggio subìto sprofondò tra le fiamme nelle viscere della Terra.

Orari Messa e ufficio: Sabato: ore 17.00 festivi: ore 10.30

 

Non sono ancora state pubblicate delle testimonianze su questo sanuario.

Puoi essere il primo a raccontare le tue esperienze in questo luogo.

Scrivici la tua testimonianza

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy di Vaticano.com e acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/03 e successive.


Mappa