Padre Fabio torna in Italia da Santiago de Compostela

di Pubblicato in Approfondimenti, Eventi, News, Pellegrinaggi


Dopo il tutto esaurito ad Ancona il 22 settembre per l’incontro  con il cappellano della Cattedrale di Santiago de Compostela  torna a grande richiesta in Italia Padre Fabio, guida spirituale per molti pellegrini di ritorno o che vogliono recarsi a Santiago de Compostela. L’incontro del 22 settembre era stato organizzato da Vaticano.com ad Ancona presso la chiesa di Giuseppe Moscati. Questa volta ci sono tre incontri previsti nel nord Italia: Como, Cremona, Milano. Rispettivamente:

A Como domenica 17 novembre alle ore 11 presso l’Istituto Guanelliano di Santa Maria della Provvidenza, via statale per Lecco, 20 Lora – Como.

A Cremona domenica  17 novembre alle ore 17.30 presso il Seminario Vescovile di Via Milano 5 – Cremona.

A Milano lunedì 18 novembre alle ore 18.30 presso la parrocchia di S. M. Bianca della Misericordia in piazza san Materno,5 zona Casoretto – Milano.

In questi appuntamenti Padre Fabio incontrerà i pellegrini  di ritorno dal pellegrinaggio che si sono recati in visita alla Tomba dell’Apostolo Giacomo a Santiago de Compostela. Questo invito è rivolto anche a coloro che intendono partire prossimamente per far riflettere sulla corretta interpretazione del significato del pellegrinaggio.

Gli appuntamenti si svolgeranno per le tre sedi seguendo lo stesso programma:

 Santa Messa di ringraziamento per il Cammino fatto.

“La speranza come il contadino” meditazione di Padre Fabio.

Un’opportunità unica, questi incontri, di conoscere Padre Fabio che di rado torna in Italia da Santiago de Compostela; da anni il cappellano della Cattedrale di Santiago de Compostela  si occupa delle migliaia di pellegrini italiani che  si recano a visitare la Tomba dell’Apostolo Giacomo, offendo loro assistenza ed orientandoli verso una piena consapevolezza del valore del pellegrinaggio.

INFO www.guanellianisantiago.it

Autore: Franco Collodet

Sociologo e scrittore, studi specialistici in gestione delle politiche sociali. Studi specialistici in Scienze Storico-Antropologiche delle Religioni, professore presso l’Istituto Volterra-Elia di Ancona. Master presso la Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa di Rimini. Esperto dei cammini religiosi in Europa e in Medio Oriente.