Approfondimenti

  • Santuario della Madonna della Corona a Verona

    di Pubblicato in Approfondimenti, Dai santuari

    La sua posizione particolare in una incavatura scavata nel Monte Baldo rende questo luogo incantevole per pregare godendo dello spettacolo della natura circostante. Situata più precisamente nella città di Spiazzi, in origine era un eremitaggio accessibile solamente da un sentiero stretto e ripido nella roccia come ci testimoniano alcuni documenti medioevali. Dal 1434 Santa Maria […]

    Leggi

  • Santa Maria Goretti, martire di purezza

    di Pubblicato in Approfondimenti

    Il 6 Luglio si celebra Santa Maria Goretti, una vergine e martire costante nella preghiera. Nata in provincia di Ancona, a Corinaldo, il 16 ottobre del 1890, e battezzata lo stesso giorno ricevette a 6 anni il sacramento della cresima da parte del Vescovo. Con la nascita di altri 4 figli, la famiglia umile Goretti […]

    Leggi

  • Basilica di San Pietro e Paolo a Roma

    di Pubblicato in Approfondimenti

    Una delle chiese più importanti della “Roma moderna” caratterizzata dalla cupola di grande dimensioni e dalle statue dei due apostoli all’ingresso. Realizzata come punto di riferimento visivo del quartiere romano Eur, è stata progetta dall’architetto Arnaldo Foschini nel 1938 su dei resti di un oratorio dell’Arciconfraternita dei Pellegrini dedicato ai fondatori della Chiesa Romana Santi […]

    Leggi

  • San Tommaso Apostolo, incredulità e professione di Fede

    di Pubblicato in Approfondimenti, Ricorrenze Religiose

    Uno dei dodici apostoli, fu protagonista di un noto episodio del Nuovo Testamento riportato nel Vangelo secondo Giovanni in cui dubitò della risurrezione di Gesù per poi riconoscerlo una volta risorto. La sua incredulità si è trasformata in una benedizione pronunciando “Mio Signore e Mio Dio” diventando il primo uomo ad associare la parola “Dio” […]

    Leggi

  • L’Abbazia di Santa Croce a Sassoferrato

    di Pubblicato in Approfondimenti

    Una abbazia particolarmente misteriosa che ci vuole trasmettere un messaggio che ancora oggi rimare incerto e difficile da interpretare. Costruita dai Conti Atti, Signori di Sassoferrato, per ospitare i monaci camaldolesi durante il secolo XII utilizzando le pietre dell’antica città di Sentium, città edificata nel 600 a.C. La particolarità di questa chiesa è stata incorporata […]

    Leggi

  • San Ireneo di Lione, uno dei padri della Chiesa

    di Pubblicato in Approfondimenti

    Sant’ Ireneo è stato un vescovo e teologo romano, celebrato il 28 di Giugno dalla Chiesa cattolica che ortodossa. Nato a Smirne in Asia Minore da una famiglia già cristiana, ricevette una buona formazione religiosa e teologa alla scuola di Policarpo, santo greco antico e vescovo di Smirne. Vescovo di Lione dal 177, fu invitato […]

    Leggi

  • Architettura romanica nelle Marche: San Vittore Alle Chiuse

    di Pubblicato in Approfondimenti

    Il “Romanico” si è imposto nell’arte europea a partire dai secoli XI e XII attraverso la sua espressione più imponente, l’architettura. Il monumento principale che rappresentava il massimo splendore di questo stile architettonico, era la Chiesa, caratterizzata da un aspetto massiccio e imponente. La tipologia di chiesa più diffusa è quella basilicale a croce composta […]

    Leggi

  • La Congregazione camaldolese

    di Pubblicato in Approfondimenti

    La congregazione camaldolese fa parte dell’ordine di San Benedetto.   Fondata tra il 1024 e il 1025 dal monaco benedettino San Romualdo, facendo edificare il sacro eremo con il cenobio con l’obbiettivo di amalgamare la tradizione monastica orientale e occidentale. “Ego vobis, vos mihi” rappresenta il motto monastico in latino avente la traduzione “Io sono per voi, […]

    Leggi

  • L’Eremo dei Frati Bianchi, un tesoro unico

    di Pubblicato in Approfondimenti

    A Cupramontana, in provincia di Ancona, l’Eremo dei Frati circondato da montagne e boschi offre uno spettacolo di natura e riflessione. Conosciuto come Eremo delle Grotte del Massaccio per via delle grotte scavate nell’ampia parete rocciosa contenenti le celle usate dai monaci per la meditazione e la preghiera. L’attuale denominazione deriva dal color bianco del […]

    Leggi