Compleanno di Papa Francesco, 80 anni.

di Pubblicato in News

Jorge Mario Bergoglio è nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936.

Figlio di emigrati piemontesi: Mario, ragioniere delle ferrovie e Regina Sivori, casalinga.

Arcivescovo di Buenos Aires dal 1998 e pastore molto amato nella sua diocesi di cui dice:

 

“La mia gente è povera e io sono uno di loro”.

 

Si diploma come tecnico chimico e successivamente entra nel seminario della diocesi. Nel 1958 entra nella Compagnia di Gesù e si laurea in filosofia al collegio San Giuseppe a San Miguel. Tra il 1964 e 1965 è professore di letteratura e psicologia nel collegio dell’Immacolata di Santa Fè e nel 1966 insegna nel collegio del Salvatore a Buenos Aires.

Si laurea in teologia e nel 1969, ed ordinato sacerdote dall’arcivescovo Ramon José Castellano.

Dopo altre esperienze di insegnamento e la nomina a superiore provinciale dei gesuiti dell’Argentina è rettore della facoltà di teologia e filosofia a San Miguel, in Argentina.

Nel 1986 va in Germania per completare la tesi di dottorato e rientra in patria diventando direttore spirituale e confessore nella città di Cordoba.

Nel 1992 Giovanni Paolo II lo nomina vescovo di Auca e ausiliare di Buenos Aires.

“Miserando atque eligendo” è il motto che sceglie per l’occasione e che lo accompagnerà anche nell’attuale pontificato; tratto dall’episodio evangelico della vocazione di San Matteo quando Gesù lo guardò con sentimento di amore e lo scelse e gli disse: « Seguimi ».

L’episodio è particolarmente significativo per la vita spirituale del Papa che, nella festa di San Matteo del 1953 all’età di 17 anni, dopo una confessione, sperimenta la presenza amorosa e misericordiosa di Dio nella sua vita che lo chiamava alla vita sacerdotale.

Nel 1997 diventa arcivescovo di Buenos Aires e nel 2001 viene nominato cardinale. Come arcivescovo di Buenos Aires, città di 3 milioni di abitanti, vuole sviluppare un progetto missionario con questi obiettivi principali: comunità aperte e fraterne, laicato consapevole e protagonista, evangelizzazione e assistenza a poveri e malati.

Nel 2005 partecipa al conclave in cui è eletto Papa Benedetto XVI.

Viene eletto Papa, il 13 marzo 2013, sceglie il nome di Francesco, primo nella storia.

Il prossimo Sabato 17 dicembre, Papa Francesco festeggerà i suoi 80 anni. In questo giorno speciale, informa la Sala Stampa Vaticana, il Papa presiederà alle ore 8 nella Cappella Paolina in Vaticano una celebrazione Eucaristica con i Cardinali residenti a Roma.

In seguito la giornata proseguirà “normalmente” ricevendo il Presidente della Repubblica di Malta, il Prefetto della Congregazione per i Vescovi, il vescovo di Chur della Svizzera, e la comunità di Nomadelfia.

Chi vuole inviare gli auguri al Papa può farlo via e-mail all’indirizzo:

PapaFrancesco80@vatican.va, indirizzo italiano ma, sul sito della sala stampa vaticana, si trovano e-mail anche di altre lingue;attraverso i social network lanciando:

Hashtag: #Pontifex80;

Twitter: @pontifex;

Instagram:  franciscus.

Anche noi cogliamo l’occasione per augurare al nostro carissimo Papa Francesco i migliori auguri per i suoi 80 anni pieni di felicità e tenerezza affinché la gioia del Vangelo splenda sempre nel suo cuore! Perché con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia!

Auguri Papa Francesco!

Autore: Ilaria Crocioni

Nata a Torino, Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Torino. Specializzazione in Direzione delle Imprese. Già assistente di stage giornalista Rai per la sede di NYC. Studiosa in Scienze religiose.